CLICCA QUI SOTTO PER SUPER SCONTI SUL TUO SOGGIORNO!

Settembre 2019

 

 

FESTEGGIAMENTI PATRONALI DI DRONERO: MADONNA DI RIPOLI E FOGLIENZANE

 

Comune: Dronero

Periodo: dal 1° settembre al 9 settembre; venerdì 13 settembre

Domenica 1° settembre
Mercatino dell’antiquariato in Piazza Martiri della Libertà a partire dalle ore 8:30.

Sabato 7 settembre
Ore 14
: Gara libera a Petanque, con bocce vuote, sorteggio a coppie a gironi. Iscrizioni € 5. Presso A.S.D. Bocciofila Valle Maira.
Ore 14:30 - 16:30
: Gara di pesca alla trota in località canale Marchisa - iscrizione € 15,00. Premi vari. Regolamento e iscrizioni: Bar Roma e Rovera Pesca. Info: 0171-918326

Domenica 8 settembre
Ore 15 -18: gli “Amici della Ferrovia” aprono la sede dell’associazione presso la terrazza del teatro con possibilità di visita al plastico ferroviario.
Ore 21:30
: “Lo Viatge di Joglars”, Concerto di musica medioevale presso gli orti didattici del Teatro Iris. Ascoltando il suono di strumenti e canti antichi sperimenterete un viaggio sulle strade percorse da musici, giullari e trovatori cantando d’amore e di devozione.

Lunedì 9 settembre
Ore 15 -18: gli “Amici della Ferrovia” aprono la sede dell’associazione presso la terrazza del teatro con possibilità di visita al plastico ferroviario.
Ore 14: Gara a Petanque, a coppie sorteggiate con bocce vuote, libera a tutti. Presso A.S.D. Bocciofila Valle Maira.
Ore 19:30
: Gran polentata presso Piazza San Rocco con salamino, polenta e spezzatino, torta, € 8 bevande escluse.
Ore 21: Grande Serata di Ballo Liscio con l’orchestra “Scacciapensieri”, presso piazza San Rocco.
Ore 22
: Fuochi Artificiali. Punti di osservazione consigliati: Centro città zona Cinema Teatro, oppure Ponte Nuovo.

Venerdì 13 settembre
Aspettando la 4° “Passeggiata per la vita” del 22 settembre: “Robe ed tuti ij dì”, commedia in lingua piemontese di Ezio Tesi, compagnia teatrale: L’Una Tantum. Appuntamento alle ore 21 presso il Teatro Iris. Ingresso ad offerta libera a favore delle associazioni A.I.L. CUNEO e FIORE DELLA VITA di Savigliano. 

Durante tutto il corso dei festeggiamenti: Luna Park in Piazza XX Settembre.

 

 



FFM ORCHESTRAL WEEK 2019

 

Comune: Fossano

Periodo: dal 2 al 7 settembre 2019

L’Orchestra FFM Classica è una novità assoluta nell’ambito dei corsi estivi tenuti dalla Fondazione Fossano Musica.

Il campus Orchestral Week prosegue e conferma l’importanza del progetto avviato durante l’anno formativo che, grazie alla preziosa presenza del Maestro Julius Kalmar, carismatico direttore d’orchestra, unitamente alla professionalità e collaborazione degli altri docenti, offre agli studenti la possibilità di conoscere, sperimentare e crescere con la musica in un ambiente culturale in continuo fermento che da sempre appartiene e contraddistingue la Fondazione.

Sono previste agevolazioni/sconti per coloro i quali desidereranno prendere parte a più momenti formativi proposti dalla FFM durante l’estate.

 

 

 

I FUOCHI DAI MUSEI DI SALUZZO

 

Comune: Saluzzo

Periodo: 3 settembre 2019

La sera del 3 settembre, dalle ore 21.00 alle 22.30, in occasione dei fuochi d‘artificio per la Festa patronale di San Chiaffredo ci sarà l’opportunità di trascorrere la serata con i musei di Saluzzo.

CoopCulture propone una visita guidata al centro storico della Città con visione dello spettacolo pirotecnico dall’alto della Torre Civica. A conclusione della serata, è previsto un brindisi nel chiostro di San Giovanni.

Ritrovo e biglietteria presso l’Antico Palazzo Comunale, Salita al Castello - 5.

 

 

 

SUMMER SCHOOL - IL CAPITALE NARRATIVO E IL SUO TERRITORIO

 

Comune: Fossano

Periodo: dal 5 all'8 settembre 2019

A Fossano, dal 5 all'8 settembre, l'iniziativa Summer School - Il capitale narrativo e il suo territorio.

Il corso, realizzato con il sostegno del progetto Museo Diocesano Social Club, con il patrocinio dell'Ascom di Fossano, dell’I.I.S. Arimondi - Eula di Savigliano, con media partner il settimanale “La Fedeltà” di Fossano, è incentrato su modelli, tecniche di progettazione, analisi di case-history e storytelling.

La sede delle giornate di formazione - a cura di Carlo Turco e Umberto Mosca e realizzate con Cultura dal Basso - sarà il Palazzo Sacco Hostellodi Fossano.

In un mondo globalizzato in cui ogni territorio compete per affascinare i mercati e per attirare persone e risorse, la narrazione attraverso la cultura diventa uno strumento strategico per valorizzare il sistema territoriale nella complessità delle sue possibili collaborazioni: aziende, fondazioni, associazioni e amministrazioni.

Il percorso di formazione ha l'obiettivo di offrire ai partecipanti le competenze metodologiche e pratiche per realizzare progetti di narrazione di un territorio, approfondendo strategie di storytelling negli ambiti della ricerca, dell'ideazione, della progettazione, della produzione e della comunicazione.

L'organizzazione della Summer School prevede la costruzione di un team "misto" di partecipanti, in cui studieranno e progetteranno insieme imprenditori e artigiani, addetti all'informazione e alla comunicazione, studenti della scuola e dell'università, insegnanti, amministratori pubblici, operatori della società e della cultura.

I partecipanti saranno chiamati a sviluppare una serie di project work basati su casi e argomenti di proprio specifico interesse e fabbisogno.







ULTIMO APPUNTAMENTO CON CINEDEHORS

 

Comune: Fossano

Periodo: 5 settembre 2019

I "Bogia nen", un gruppo spontaneo di cittadini fossanesi e non, nato per riflettere e dialogare su temi politici, culturali e ambientalisti propone, in collaborazione con Cinedehors, la visione del film "Idiocracy", uscito in Italia nel 2007, per la regia di Mike Judge. Si tratta di una commedia demenziale e molto divertente, che però pone gli spettatori di fronte a interrogativi e ragionamenti seri quanto mai attuali.

La proiezione avrà luogo a Fossano giovedì 5 settembre, alle ore 20.30, presso la bocciofila "Asd Autonomi" in Viale Ambrogio da Fossano n. 12. Presso la Bottega Colibrì del commercio equo e solidale (via Garibaldi 8) sarà aperta da martedì 27 agosto la sottoscrizione, a contributo libero, per coprire i costi dell'iniziativa a carico di Cinedehors. Chi vorrà potrà offrire il suo contributo la stessa sera della proiezione.

 

 

92^ MOSTRA REGIONALE ORTOFRUTTICOLA “CITTÀ DI CUNEO”

 

Sezione: Autunno con Gusto

Comune: Cuneo

Periodo: dal 6 al 8 settembre 2019

Cuneo  (Fr. San Rocco Castagnaretta)

92° appuntamento con la tradizionale mostra che promuove e valorizza la produzione ortofrutticola locale, facendo riscontrare ogni anno un crescente consenso di pubblico attirato dalla qualità dei prodotti ma anche dalla loro sapiente esposizione.

Orari: ven. 21-23, sab.-dom. 9-24

 







A FOSSANO LA NOTTE DELLE TORRI

 

Comune: Fossano

Periodo: 6 settembre 2019

Venerdì 6 settembre a Fossano serata all'insegna della musica e del divertimento. Per la prima edizione della Notte delle Torri, attesi in città i comici di Colorado e lo Zoo di 105.

L'evento inizierà con gli aperitivi nella centrale via Roma, per poi offrire al pubblico una vasta scelta di spettacoli. In programma musica leggera e classica, cori tradizionali e DJ Show, oltre al doppio appuntamento con la comicità e le risate.

Ore 18.30 - Inizio serata con gli aperitivi in via Roma.
Ore 19.30 - Il duo musicale composto da Pino Colucci e Alessandra Di Liddo si esibisce in Largo degli Eroi (Bastione).
Ore 20.00 - Primo spettacolo dei comici di Colorado della durata di 45 minuti in piazza Manfredi. Sul palco Mauro Villata, Massimo De Rosa e Marco Turano.
Ore 20.30 – Gli Alpini della piana cuneese si esibiscono con i loro caratteristici cori nella piazza della Chiesa dei Battuti Rossi.
Ore 21.00 - L'Orchestra FFM Classica, diretta da Julius Kalmar, in concerto in Piazza XXVII Marzo (Piazza delle Uova).
Ore 22.30 - Secondo spettacolo in compagnia dei comici di Colorado in piazza Manfredi.
Ore 22.45 - DJ Show con lo Zoo di 105 in piazza Castello. Ospite della serata Carolina Marquez.







7° RADUNO DEGLI ALPINI DELLA PIANA CUNEESE A FOSSANO

 

Comune: Fossano

Periodo: dal 6 all'8 settembre 2019

Il 7° Raduno degli Alpini della Piana Cuneese si terrà nella città di Fossano nelle giornate di venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre 2019.

Numerosi gli appuntamenti in programma:

Venerdì 6 settembre
Ore 20.30 - Concerto di Cori alpini presso la chiesa della Santissima Trinità.

Sabato 7 settembre

Ore9.30- Municipio di Fossano, conferimentoCittadinanza Onoraria al 32° Genio Guastatori Alpini.

Ore17.00- Arrivo della staffetta alpinaproveniente da Villafalletto presso il Monumento ai Caduti di Città (bastione).
Ore17.30- Cerimonia di inaugurazione del nuovo Monumento ai Caduti Fossanesi nella tragica ritirata di Russia con la partecipazione della Fanfara Valle Camonica da Boario Terme.
Ore 19.00 Rancio alpino
con la Fanfara presso la sede del Gruppo Ana di Fossano in Via Argentera 5.
Ore21.00-Carosello con la Fanfara Valle Camonica presso piazza Battuti Rossi.
Ore24.00 - Suono del Silenzio.

Domenica 8 settembre
Ore8.30 Ammassamento presso l'area del Foro Boario, Piazza Luigi Dompè, a seguire l'Alzabandiera.
Ore 9.00- partenza sfilata con il seguente tragitto:
Via Marconi - Via Roma - Largo Eroi (sosta presso il Monumento ai Caduti) - Viale Bra - Via Novara - Via Monviso - Via Piave - Piazza Milite Ignoto - Via dell'Ammazzatoio - Piazza Don Mario Picco (sosta per deposizione Corona al Nuovo Monumento ai Caduti fossanesi in Terra di Russia) - Via Roma - Chiesa della Santissima Trinità.
Ore10.30- Allocuzioni autorità civili e militari nell'area antistante la Chiesa della Santissima Trinità.
Ore11.00 Santa Messa officiata dal Vescovo e dal Cappellano Militare, allietata dal Coro Alpino di Cervere.
Ore12.30 Ammainabandiera.
Ore 13.00 Rancio alpino sotto l'ala mercatale del Foro Boario (prenotazioni entro e non oltre venerdì 3 settembre - Tel. +39 339 544 9068 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Ore 18.00 - Chiusura della manifestazione.







IL PRIMO DEI PIU' GRANDI

 

Comune: Cuneo

Periodo: 6 settembre 2019

Beppe Conti, Luciana Rota e Faustino Coppi presentano a Cuneo i loro ultimi libri sulla vita e le imprese del Campionissimo e accompagnano i visitatori alla mostra allestita in San Francesco!

Venerdì 6 settembre, alle 18.00, nel Salone d’Onore del Comune. Alle 16,30, invece, tour eccezionale all’esposizione in compagnia dei tre ospiti. I due eventi sono aperti a tutti

Venerdì 6 settembre,
alle 18.00, presso il Salone d’Onore del Comune di Cuneo avrà luogo l’evento “Coppi, il primo dei più grandi”, organizzato dall’associazione Art.ur, in collaborazione con il Comune, nell’ambito della mostra “FAUSTO COPPI 9h 19’ 55”, l’uomo, la tappa, il mito”, allestita nel complesso di San Francesco a Cuneo. Beppe Conti, noto giornalista sportivo, esperto di ciclismo e di Coppi, Luciana Rota, anche lei giornalista sportiva e responsabile delle relazioni esterne del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo e del Museo AcdB, e Faustino, figlio di Fausto Coppi e di Giulia Occhini, si confronteranno sulla figura del Campionissimo presentando i loro ultimi libri su Coppi, uomo e sportivo. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. I tre ospiti, inoltre, saranno a Cuneo già nel pomeriggio per accompagnare i visitatori in un’eccezionale e coinvolgente visita guidata alla mostra in San Francesco.

L’appuntamento è aperto a tutti!







MOSTRA D'ARTE GIOVANNI GRAPPIOLO A FOSSANO

 

Comune: Fossano

Periodo: Dal 6 al 29 settembre 2019

A Fossano, nell'ambito degli Eventi in Borgo Vecchio 2019, dal 6 al 29 settembre sarà allestita nella Chiesa di San Giovanni, in Via Garibaldi 71, la mostra del pittore cuneese Giovanni Grappiolo, artista che si dissocia completamente dagli schemi classici di rappresentazione. Nelle sue opere, infatti, si delinea un perfetto mix tra figurativo e astratto, tra impressionismo ed espressionismo.

Inaugurazione venerdì 6 settembre ore 21.00.







MOSTRA FOTOGRAFICA "PROFANO COME SACRO"

 

Comune: Mondovì

Periodo: Dal 6 al 29 settembre 2019

La saletta d'arte del Bar Lurisia ospita, nel mese di settembre, un'esposizione fotografica dal titolo "Profano come Sacro". Gli scatti sono opere di Franco Chiara, Piero Dadone, Biagio Giordano, Cristina Mantisi, Giuseppe Macarino, Matteo Musetti, Vittorio Patrone e Angela Ruffino.

L'inaugurazione si terrà venerdì 6 settembre allo ore 17,00, presentazione di Silvia Bottaro. L'ingresso alla mostra è libero.







FIERA DI VICOFORTE - "Fera 'd la Madona"

 

Comune: Vicoforte

Periodo: dal 7 al 9 settembre 2019

Accanto alla festa religiosa dedicata alla natività di Maria ritorna la tradizionale Fera ‘d la Madòna, una delle più grandi e frequentate fiere del Piemonte, da sempre occasione di incontro e scambio.

L’8 settembre la festa, invece il 7, l'8 e il 9 la fiera.

Sabato 7 settembre, alle ore 22,30, lo spettacolo pirotecnico da Mondovì.

Orari: 9-19

TRASPORTI
Durante i tre giorni di fiera sarà presente un sevizio navetta nella tratta Mondovì (Stazione FFSS) – Santuario Vicoforte – San Michele (Piazza Don Pennino) nella fascia oraria 08:00 – 19:30.

In tali giorni i passeggeri in possesso di tessera BIP con Credito Trasporti verranno applicate le tariffe regionali in vigore, senza alcuna maggiorazione: Mondovì - Santuario € 1,90 / Mondovì - San Michele € 2,10 / San Michele - Santuario € 2,10

Mentre ai passeggeri che acquisteranno il biglietto a bordo autobus direttamente dall’autista dovranno essere applicate le seguenti tariffe: Mondovì - Santuario € 3,00 / Mondovì - San Michele € 3,00 / San Michele - Santuario € 3,00

PROGRAMMA RELIGIOSO

Novena in preparazione 28 agosto - 5 settembre
ogni giorno SS Messa alle ore 7.30, 9.30, 18; confessioni alle ore 9-12, 15-18, 19-21. Alle ore 20 S.Rosario, alle ore 20.30 Celebrazione eucaristica e processione "aux flambeaux" sul piazzale del Santuario. Tema "Affidati alla vita materna di Maria"

Domenica 8 settembre alle ore 8.30 arrivo della processione votiva di Mondovì e Vicoforte e celebrazione presieduta da Mons. Egidio Miragoli. Alle ore 16 Messa in suffragio di tutti i benefattori defunti.







TUMA&BODI CON BIRRA - 16^ EDIZIONE

 

Comune: Entracque-Valdieri-Vernante

Periodo: dal 7 settembre all'8 dicembre 2019

Entracque – Valdieri – Vernante (Ristoranti aderenti all’Associazione Ecoturismo in Marittime).

L’Associazione Ecoturismo in Marittime presenta un ciclo di appuntamenti gastronomici per valorizzare le produzioni locali. Un viaggio alla scoperta dei prodotti e delle ricette della tradizione. Tuma&Bodi con Birra rende protagonisti della tavola le patate e i formaggi, esaltandone la qualità e l’estrema versatilità. Accompagnano i piatti, o ne sono ingrediente, anche le birre artigianali locali.







FIERA DEL DISCO

 

Comune: Cuneo

Periodo: 7 e 8 settembre 2019

Continuano le Fiere del Disco di Ernyaldisko con nuovi appuntamenti: con il finire dell'estate ci si immerge a capofitto in un periodo intensissimo, carico di date importanti e di location imperdibili.

Una di queste è sicuramente Cuneo, che si svolgerà il 7 e 8 settembre dalle ore 10:00 alle ore 19:00 presso il mercato coperto in Piazza Seminario, ad ingresso gratuito.

Per la quarta volta Ernyaldisko porterà il suo carico di amici, dischi e divertimento nella città piemontese: qui il pubblico troverà circa 50 espositori provenienti da tutta Italia i quali porterano: dischi in vinile di ogni genere (rock, progressive, musica italiana, elettronica, classica etc.) sia acquistabili a pochissimo che vere e propriè rarità per collezionisti, ci sarà anche spazio per i CD, soprattutto legati al filone Metal, e non mancheranno gadget, memorabilia, poster e DVD.

Sarà possibile acquistare o scambiare con gli espositori, creando ancora di più un'atmosfera molto lontana dai grandi nomi della grande distribuzione dove il concetto di "scelgo il vinile e pago in cassa" è sempre più quotato perchè i rapporti costi/tempo risultano più vantaggiosi.

Questo e molto altro vi aspetta a Cuneo il 7 e 8 settembre 2019. Siete curiosi di entrare in questo mondo sonoro? La Fiera del Disco di Cuneo vi aspetta.

ACQUE IN CITTÀ

 

Comune: Saluzzo

Periodo: 7 e 14 settembre 2019

Il 7 settembre l'acqua, bene comune e risorsa fondamentale per ogni forma di vita, sarà il filo conduttore di un itinerario di visita a Saluzzo del tutto inedito e che toccherà sia la parte bassa sia la parte alta della città.

“Acque in città. Il segno del passare del tempo nel tessuto urbano di Saluzzo” è il titolo dell’iniziativa che racconterà dell'ampia rete fluviale che corre sotto la città, delle opere di canalizzazione, iniziate nel XV secolo, con la funzione di irrigare i prati e di produrre energia meccanica per il funzionamento dei mulini e degli opifici. Lungo il percorso, si vedranno i pozzi, le fontane antiche e quelle contemporanee.
L’itinerario si concluderà presso Palazzo Oddone, edificio storico costruito a partire dal 1837 nella Contrada del Quartiere di Cavalleria, oggi Corso Piemonte.

La visita guidata “Acque in città” della durata di circa un’ora e mezza, si svolgerà di sera. Il ritrovo è sabato 7 settembre alle ore 21.00 presso la biglietteria della Castiglia, in piazza Castello!

L'acqua, bene comune oggi difeso e valorizzato, sarà il filo conduttore di un itinerario inedito che toccherà sia la parte bassa che la parte alta di Saluzzo, sabato 14 settembre, dalle ore 21.00 alle 22.30.

Si parlerà dell'ampia rete fluviale che corre sotto la città, delle opere di canalizzazione, iniziate nel XV secolo, con la funzione di irrigazione dei prati e di produzione di energia meccanica per il funzionamento dei mulini e degli opifici. Si vedranno i pozzi, le fontane antiche e quelle contemporanee.

Ritrovo presso la biglietteria della Castiglia, piazza Castello - 1. La visita guidata ha un costo di 5 euro a persona, gratuito per i ragazzi sotto i 12 anni.







STORIE D'OC

 

Comune: Sambuco-Rittana

Periodo: dal 7 settembre all'8 settembre 2019

Storie d’Oc - Letture ad alta voce per bambini intorno alla lingua e alle tradizioni occitane. Appuntamenti di settembre!

Dopo il successo dei primi appuntamenti che nel mese di agosto hanno coinvolto il pubblico di Argentera, Pietraporzio e Valloriate, le Storie d’Oc tornano in Valle Stura con due nuovi incontri a settembre.
Sabato 7 settembre, dalle 17:00 alle 18:00, Caterina Ramonda, bibliotecaria, esperta di letteratura per l’infanzia, che si occupa anche di ricerca intorno alla sua lingua, l'occitano, alle sue tradizioni orali e scritte, sarà a Sambuco, mentre domenica 8 a Rittana.
Storie d’Oc è un’iniziativa, promossa dall’Unione Montana Valle Stura in collaborazione con i comuni della Valle, che propone laboratori di lettura ad alta voce e narrazione dalle tradizioni orali dell'Occitania rivolti ai bambini tra i 4 e i 9 anni e si inserisce nell’ambito delle attività culturali del progetto “Parlen noùostro lengo - Parliamo la nostra lingua” - finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la tutela delle minoranze linguistiche storiche (Legge 482/1999).

Gli incontri di Storie d’Oc torneranno in autunno con un nuovo calendario di appuntamenti che coinvolgerà i restanti comuni della Valle Stura.
Ecco i riferimenti delle date di settembre:
Sabato 07/08, Sambuco, Centro di documentazione, Via Umberto I 50/a, dalle 17:00 alle 18:00
Domenica 08/09, Rittana, Municipio, Piazza Galimberti 7,dalle 17:00 alle 18:00.







LA FISARMONICA NEL CUORE

 

Comune: Ormea

Periodo: dal 7 all'8 settembre 2019

Tutto il giorno
Siamo giunti alla terza edizione de La Fisarmonica nel Cuore e abbiamo
ancora vivo il ricordo del grande successo dello scorso anno con le
memorabili esecuzioni di Emanuele Rastelli. Ma anche quest'anno
l'incontro del sabato pomeriggio e il concerto del sabato sera
presenterà musicisti di livello assoluto. A Ormea, nel borgo a forma di
cuore, grande raduno di fisarmoniche e fisarmonicisti sabato 7 e domenica 8 settembre.
Direzione artistica di Enrico Mondino.

Tutte le manifestazioni sono a ingresso libero.







GARESSIO - SAN BERNARDO: LA CORSA TRA IL MARE E LA MONTAGNA

 

Comune: Garessio

Periodo: 7 e 8 settembre 2019

Garessio - San Bernardo, si corre l'8 settembre.
Sono aperte le iscrizioni alla Garessio - San Bernardo che, sabato 7 e domenica 8 settembre, attirerà nello splendido borgo del cuneese piloti e vetture - moderne e storiche - pronti a sfidarsi in una classica della montagna: una delle gare più importanti del panorama automobilistico della montagna che vedrà i migliori e più spettacolari protagonisti della specialità sfidarsi in tre manches cronometrate, coprendo un dislivello di 300 metri. 
Tutto è pronto per la Garessio-San Bernardo 2019. Il via dell'edizione numero quarantasette è fissato per domenica 8 settembre e, ancora una volta, la passione, di chi corre e di chi questa corsa con passione organizza, correrà veloce sullo spettacolare percorso disegnato tra il verde della montagna e l'azzurro del mare.

Programma di gara della Garessio - San Bernardo 2019
Sabato 7 settembre:
Dalle 16,30 alle 18,30
, verifiche sportive presso Parco Fonti Garessio (CN); Dalle 17,00 alle 19,00, verifiche tecniche presso piazzale Stabilimento S. Bernardo Garessio (CN);
Domenica 8 settembre:
Dalle 07,30 alle 09,30
, verifiche sportive presso Parco Fonti Garessio (CN); Dalle 07,30 alle 10,00, verifiche tecniche presso piazzale Stabilimento S. Bernardo Garessio (CN);
Ore 11,30: ricognizione ufficiale del percorso di gara;
Ore 13,00: partenza prima vettura prima manche;
Ore 19,00: premiazioni presso Parco Fonti Garessio (CN);







APERIFUOCHI

 

Comune: Briaglia

Periodo: 7 settembre 2019

La Proloco di Briaglia ripropone l'aperifuochi in occasione dei "Feu dla Madona", il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Sabato 7 settembre, alle ore 20.30, l'inizio dell'apericena al belvedere. In menu 5 antipasti, primo, dolce, frutta e una bevanda. Costo 15 € a persona. Alle ore 22.30 l'inizio dello spettacolo pirotecnico
Prenotazione entro il 5 settembre.

In caso di maltempo la manifestazione sarà rimandata alla nuova data stabilita per i fuochi.





UNA VITTORIA DELLO SPIRITO

 

Comune: Cuneo

Periodo: 7 settembre 2019

Conferenza “Una vittoria dello spirito: Cuneo, l’arte contemporanea e la creazione del Monumento alla Resistenza di Umberto Mastroianni” 7 settembre 2019 | Museo Casa Galimberti.

Il 7 settembre del 2019, il Comune di Cuneo, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Cuneo e con l’ANPI, propone una conferenza dedicata alla storia e alla realizzazione di questo importante Monumento, oggi simbolo della Città e valore imprescindibile della storia dell'arte. Interviene sull'argomento la Dott.ssa Silvana Cincotti, storico dell'arte e archeologa.

L’appuntamento è previsto sabato 7 settembre alle ore 16:00 al Museo Casa Galimberti, in piazza Galimberti 6, Cuneo. L’evento è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria da effettuarsi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.







GIRO IN VALLE

 

Comune: Roburent

Periodo: 7 settembre 2019

Giro in Valle - evento bike musicale

Sabato 7 settembre a San Giacomo Roburent

Tour panoramico in e-bike con percorso di 35 km.

- Ore 9.00 - Partenza dalla Piazzetta della Chiesa di San Giacomo Roburent con arrivo sul Monte il Colmé

- Ore 12.00 - Polenta conviviale

- Ore 13.30 - Concerto in quota della banda musicale di Villanova

Ritorno intorno alle ore 16.00!





FESTA DI FINE ESTATE SUL COLME'

 

Comune: Roburent

Periodo: 7 settembre 2019

Sabato 7 settembre a San Giacomo Roburent!

- Ore 12.00 - Polenta

- Ore 13.30 - Concerto in quota della banda musicale di Villanova







SAGRA DELLA PATATA ROSSA DI MONTAGNA E DEI PRODOTTI DEL SOTTOBOSCO

 

Comune: Rossana

Periodo: 8 settembre 2019

Sagra dedicata alla patata e ai prodotti biologici coltivati in montagna.

Orari: tutto il giorno





L’AGNEL 2744 – CICLO SCALATA AL COLLE DELL’AGNELLO

 

Comune: Pontechianale

Periodo: 8 settembre 2019

Torna anche quest’anno il raduno cicloturistico al Colle dell’Agnello, l’AGNEL 2.744, manifestazione non competitiva giunta alla 7^ edizione.

Dato il successo delle precedenti edizioni ed linea con la tendenza registrata negli ultimi anni in tutta la Regione Piemonte che evidenzia una forte crescita del settore cicloturistico, l’Unione montana Valle Varaita in sinergia con il Consorzio BIM del Varaita, l’Office de Tourisme du Guillestrois et Queyras, l’Associazione Freedomtoride, la Vigor Club e Cicli Mattio ha organizzato una nuova edizione dell’evento sportivo, in programma domenica 8 settembre con partenza da Pontechianale.

I partecipanti potranno registrarsi gratuitamentesul piazzale davanti all’Ufficio Turistico a partire dalle ore 9.00. La partecipazione è gratuita.Partenza alla francese dalle ore 9.30 alle ore 10.30.

Il Colle dell’Agnello sarà chiuso ai mezzi motorizzati su entrambi i versanti dalle ore 9.30 fino al termine della manifestazione (ore 14.00).

Gadget dei vari sponsor saranno distribuiti alla partenza, un punto ristoro è previsto alla sommità del colle. Sulla piazza di Pontechianale sarà allestito un punto per il bike test: sarà possibile testare gli ultimi modelli di bici di alta gamma della BMC, Cannondale, Cipollini, Colnago, Officine Mattio, Trek e noleggiare le nuove E-bike, biciclette elettriche a pedalata assistita, previa prenotazione presso Cicli Mattio (tel 0175/270058).

Possibilità di pranzare presso i numerosi ristoranti del comune.







ESCURSIONE FORTE CENTRALE-HAUTE ROUTE DU SEL

 

Comune: Limone Piemonte

Periodo: 8 settembre 2019

PONENTETREKKING
FORTE CENTRALE - HAUTE ROUTE DU SEL
DOMENICA 8 SETTEMBRE

Partiremo proprio dall’antico valico del Monte Cornio o meglio il Col di Tenda luogo in cui confluivano i vari percorsi delle “Vie del sale”.
Antiche mulattiere, sentieri, strade militari percorse da pastori, pellegrini, commercianti che dal Ponente Ligure e dalla vicina Provenza raggiungevano il Piemonte.
Una splendida area compresa tra il mar Ligure e le Alpi ricca di storia testimoniata dalla presenza delle numerose fortificazioni, ora austere e silenziose sentinelle che nonostante abbiano perso la loro funzione difensiva, riescono ancora a sorprenderci per le loro caratteristiche costruttive .
Raggiunto il Forte Centrale salendo su un esile ed impegnativo sentiero, percorrendo un tratto del GTA, lungo i ripidi contrafforti della Cime du Bec Roux raggiungeremo la sua cima ove godremo di un panorama, degno di una cartolina, che spazia sulle cime delle Alpi Marittime a quelle Liguri
Un susseguirsi di prospettive panoramiche sempre più ampie ogni qualvolta si volga lo sguardo in qualsiasi direzione sino a giungere al Colletto del Bric Campanin.
Qui, incontrandosi con la storica Via del Sale la visuale si amplierà sul Vallone della Perla con i suoi piccoli specchi d’acqua resi più vividi dal verde dei pascoli e dalla fioritura rosso magenta degli Ephilobium.
Un susseguirsi di ambienti unici.
Consumato il pranzo al sacco, ripercorreremo a ritroso la via dell’andata.
Informazioni tecniche e logistiche:
Ritrovo: ore 7,30 a Ventimiglia (Im)
Durata: 5 ore – Dislivello: +/- 500 metri circa – Difficoltà: E
Quota di partecipazione: Euro 10,00 – gratuita per i ragazzi al di sotto dei quindici anni
La quota comprende: escursione guidata con guida ambientale escursionistica associata AIGAE
Equipaggiamento consigliato: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, pile o maglione, giacca a vento o cerata, guanti, acqua, pranzo al sacco.
Iscrizione: obbligatoria entro le ore 19,00 del 7 settembre 2019.
Informazioni ed iscrizioni: conduzione della guida ambientale escursionistica AIGAE Piccone Antonella.
Per prenotazioni Antonella Piccone Cell +39 391 104 26 08







MEZZ'ORA DI BELLEZZA A FOSSANO

 

Comune: Fossano

Periodo: 8 e 15 settembre 2019

Torna Mezz'ora di bellezza, l'evento organizzato dalla Pastorale Giovanile di Fossano. Il programma di questa edizione prevede due incontri dal titolo La banalità del male e La fragilità del bene. Gli appuntamenti si svolgeranno a Fossano, presso il cortile interno della curia in Via Vescovado, alle ore 18.30. Seguirà entrambe le conferenze un aperitivo con prodotti del Commercio Equo&Solidale.
In loco, inoltre, sarà allestita la mostra fotografica Io Sono Me di Paolo Barge, a cura del centro diurno Il Mosaico - Consorzio Monviso Solidale.


Domenica 8 settembre - La banalità del male

Relatore: Luca Burdisso, psicoterapeuta Istituto Adler.
Coreografia: Marta Malgioglio, con l'intervento degli allievi delle scuole Estudio de Danzas di Fossano e Centro coreografico Santa Chiara di Bene Vagienna.


Domenica 15 settembre - La fragilità del bene

Relatore: Luca Burdisso, psicoterapeuta Istituto Adler.
Coreografia: Marta Chiappini, con l'intervento degli allievi delle scuole Estudio de Danzas di Fossano e Centro coreografico Santa Chiara di Bene Vagienna.







MISSIONE NATURA, UN POMERIGGIO ALL'OASI

 

Comune: Sant'Albano Stura

Periodo: 8 settembre 2019

L’Oasi Naturalistica “La Madonnina” di Sant’Albano Stura è un esempio di biodiversità unico nel suo genere. Capanni, torri di avvistamento e un’altana permettono ad appassionati birdwatcher di osservare e fotografare oltre 200 diverse specie di uccelli.

Durante l’anno l’Oasi è aperta al pubblico con possibilità di visite guidate e attività didattiche in compagnia di accompagnatori naturalistici accreditati.

Domenica 8 settembre, nel pomeriggio, visita alla scoperta della Riserva e dei suoi numerosi abitanti. Iscrizione consigliata entro le ore 17.00 di sabato 7 settembre. Partecipazione gratuita.







CATTEDRE AMBULANTI DELLA SALUTE

 

Comune: Melle

Periodo: 8 settembre 2019

Tema della giornata "Il compagno della gita in montagna diventa soccorritore”. Relatore dott. Giorgio Nova, del dipartimento emergenza all'Ospedale SS Annunziata di Savigliano.
Itinerario: Melle - Sant’Eusebio - Madonna della Betulla.
Durata 3 ore (A/R).
Ritrovo partecipanti alle ore 9.30 a Melle di fronte all'ala comunale. Pranzo presso la proloco di Melle con menù del Buon Cammino (€ 15).
Prenotazione obbligatoria entro sabato 7 settembre







VISITA GUIDATA A CHIANALE

 

Comune: Pontechianale

Periodo: 8 settembre 2019

Dalle ore 9.30 visita guidata gratuita al borgo, Parrocchiale S.Antonio, Parrocchiale S.Lorenzo e lungo il percorso Lo Chemin Royal.
Possibilità di visitare il Museo del Costume in autonomia ( € 2.50) Le visite saranno effettuate ogni 45 minuti con partenza dal Mulino di Chianale.





VISITE GUIDATE

Comune: Verzuolo

Periodo: 8 settembre 2019

Parrocchiale dei SS Filippo e Giacomo alla Villa - Visite guidate con orario 14.30-18.30 a cura dei Volontari dell’arte. Ingresso gratuito.







SE TROBAR D'OC - AUTUNNO 2019

 

Comune:Frassino-Isasca-Venasca-Melle

Periodo: 10 e 24 settembre; 8 e 22 ottobre 2019

Incontri informali intorno alla letteratura d'Oc: un invito a "se trobar" per scoprire e riscoprire la letteratura occitana, dalle origini ai giorni nostri. Gli incontri saranno condotti dalla Dott.ssa Rosella Pellerino, Direttore scientifico di Espaci Occitan, che introdurrà il tema delle serate per poi proseguire con i liberi contributi dei partecipanti. La rassegna 2019 è dedicata a Jean Giono, grande scrittore provenzale. Gli incontri, itineranti in valle, sono gratuiti e aperti a tutta la popolazione.

10 settembre: a Isasca presso l'ala comunale alle ore 21:00 "L'uomo che piantava gli alberi" presentazione dell'opera e lettura di alcuni estratti della versione occitana.

24 settembre: a Venasca presso il salone comunale alle ore 21:00 "L'uomo che piantava gli alberi" proiezione del film di animazione.

8 ottobre: a Frassino presso la sala consiliare dell'Unione montana Valle Varaita alle ore 21:00 presentazione e commento delle opere minori: "La moglie del fornaio", "Manosque pays de Jean Giono"; introduzione a "L'Ussaro sul tetto".

22 ottobre: a Melle presso l'ala comunale alle ore 21:00 "L'Ussaro sul tetto" visione della versione occitana del film di Rappeneau con Juliette Binoche e Olivier Martinez.







MUU: CULTURA DA MUNGERE. 32^ FIERA ZOOTECNICA ANIMALI DA VITA RAZZA PIEMONTESE

 

Comune: Villanova Mondovì

Periodo: dal 13 al 16 settembre 2019

Villanova Mondovì

Spettacoli, concerti, musica ed intrattenimenti vari anticipano la tradizionale fiera mercatale del lunedì con la rassegna zootecnica della razza bovina piemontese ed il pranzo con la minestra di trippe De.Co. di Villanova Mondovì. La manifestazione si svolge nell'ambito dellaFesta patronale dell'Addolorata.

Orari: dalle 19 di ven. alle 20 di lun.







ATTRAVERSO LA MEMORIA, OGNI RICORDO E' IL PRESENTE - 21^ EDIZIONE

 

Comune: Borgo S. Dalmazzo-Entracque-Valdieri- Cuneo

Periodo: dal 13 al 18 settembre 2019

Tre giornate di incontri, concerti, proiezioni di film a Borgo San Dalmazzo, Entracque, Valdieri e Cuneo in ricordo della disperata fuga di circa mille rifugiati ebrei da Saint Martin Vésubie verso le Valli cuneesi per sfuggire al feroce sterminio nazifascista.

Per il programma completo clicca qui

Inoltre,
Domenica 15 settembre, ore 17.30 Valdieri

Inaugurazione del nuovo accesso per persone in difficoltà alle sede del Parco presso “Villa Bianco” (piazza Regina Elena 20, Valdieri), intitolazione del salone conferenze ad Alberto Bianco (primo presidente del Parco e partigiano) e commemorazione a cura di Gigi Garelli, dell’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Cuneo, e di Patrizia Rossi, prima direttrice del Parco delle Alpi Marittime.

Mercoledì 18 settembre, ore 17.00 Cuneo
commemorazione e inaugurazione di una targa a memoria di 8 persone, tra cui sei ebrei, assassinati ad opera dei nazifascisti il 26 aprile 1945 sotto la quinta arcata del viadotto Soleri.
Sono previsti gli interventi di:
Gigi Garelli, Direttore Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea in provincia di Cuneo D.L. Bianco,
Franco Revelli, rappresentante ANPI Cuneo,
Dr Joëlle Hansel, directrice de programme au Collège International de philosophie, Paris
Precederà un saluto del Sindaco, Federico Borgna







ANTEPRIMA DI SCRITTORINCITTÀ

 

Comune: Cuneo

Periodo: 13 e 14 settembre 2019

In arrivo nuove anteprime di scrittorincittà!

Protagonisti, Lina Bolzoni e Maurizio Crosetti. Entrambi gli appuntamenti saranno gratuiti ed è possibile prenotare il proprio posto online.

Venerdì 13 settembre, ore 18.00 | Biblioteca civica di Cuneo (via Cacciatori delle Alpi 9) - Lina Bolzoni presenta Una meravigliosa solitudine

Dalla lettura dipendono lo sviluppo intellettuale, sociale ed economico delle comunità: è con questa consapevolezza che il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, attraverso la qualifica di Città che legge ha deciso di promuovere e valorizzare quelle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura. L’intento è di riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. Una Città che legge garantisce ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura – attraverso biblioteche e librerie – ospita festival, rassegne o fiere che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori, partecipa a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni. La Città di Cuneo ha ottenuto questa qualifica nel 2017 e quest’anno proporrà il patto locale per la lettura, al fine di rafforzare e implementare sempre più la rete territoriale per la promozione della lettura prevedendo una stabile collaborazione tra enti pubblici, istituzioni scolastiche e soggetti privati per realizzare pratiche condivise. A lanciare l’iniziativa sarà un intervento di Lina Bolzoni che verrà a Cuneo per presentare Una meravigliosa solitudine (Einaudi). Dialoga con l'autrice Livio Partiti.

Viviamo in un mondo in cui i modi di comunicare, e di pensare, cambiano a una velocità che la storia non ha mai conosciuto. Cosa significa tutto questo per la lettura? Davanti ai rischi, e alle nuove sfide che oggi si delineano, questo libro guarda al passato per farne emergere i grandi miti che hanno nutrito l'esperienza della lettura all'inizio del mondo moderno: miti pieni di fascino, fragili e potenti insieme; inesorabilmente lontani, ci osservano con "uno sguardo familiare". Per maggiori dettagli clicca qui.

Modalità di partecipazione: l'appuntamento è a ingresso libero, ma è possibile prenotare il proprio posto registrandosi all'evento cliccando qui. Riceverai il tuo biglietto via email. All'ingresso ti chiederemo di mostrarlo (anche su smartphone, senza stampare).

sabato 14 settembre, ore 9.30 | Open Baladin (piazza Foro Boario, Cuneo) B&B: Book&Breakfast | Colazione letteraria con Maurizio Crosetti che presenta Il suo nome è Fausto Coppi.

Nessun atleta è stato piú grande di lui. Nessuno ha avuto una vita piú simile a un romanzo. A cento anni dalla nascita, i trionfi, le sconfitte, gli amori, le tragedie di Fausto Coppi raccontati con la voce dei personaggi che gli sono stati vicini: dai famigliari ai fedeli gregari, dalla dama bianca all’amico-rivale Bartali. A ognuno di loro Maurizio Crosetti affida un pezzo di storia, e attraverso di loro affresca l’avventura sportiva e umana di un’anima inquieta che ha incarnato l’essenza stessa di un’Italia fiaccata dalla guerra ma in cerca di nuovo entusiasmo. Una società in vorticoso cambiamento, con le sue ipocrisie e le sue nobiltà, sfila in bianco e nero accanto alla leggendaria bicicletta dell’Airone, del Campionissimo. Che avrà, infine, l’ultima parola. «Vicino alla mia bicicletta passano il verdegiallo dei prati e delle rocce. E sopra, il cielo azzurro: correre è come attraversare un dipinto. I compagni vanno in cerca delle fontane di pietra per catturare l’acqua nelle borracce, poi la corsa precipita e non c’è piú tempo nemmeno per bere. Guizzano trote d’argento nei torrenti, ma tanto chi le vede. Sulla punta delle montagne la gente è un pizzo, un merletto». Dialoga con l'autore Cristina Clerico. Per maggiori dettagli clicca qui.

Modalità di partecipazione: l'appuntamento è a ingresso libero, ma è possibile prenotare il proprio posto registrandosi all'evento cliccando qui. Riceverai il tuo biglietto via email. All'ingresso ti chiederemo di mostrarlo (anche su smartphone, senza stampare).







CUNEO ALPS OUTDOOR FESTIVAL

 

Comune: Cuneo

Periodo: dal 13 al 15 settembre 2019

Confcommercio Cuneo in collaborazione con Conitours organizza nei giorni 13, 14 e 15 settembre 2019 il festival dell’outdoor 2019, in piazza della Costituzione a Cuneo.

L’evento è dedicato alla promozione degli sport e delle attività outdoor, favorendone la conoscenza e rappresenta una vetrina per gli operatori commerciali dei settori sport e tempo libero(fornitori di attrezzature, di abbigliamento e di servizi).

In questa “tre giorni” il protagonista sarà lo sport, configurato principalmente come escursionismo, nordic walking, e bike.

All’evento parteciperanno anche alcuni medici dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle, che affronteranno nello specifico il tema dell’alimentazione e forniranno indicazioni relative ai corretti stili di vita.







58^ MOSTRA DEL FUNGO - MOSTRA MERCATO NAZIONALE

 

Comune: Ceva

Periodo: dal 14 al 22 settembre 2019

Ceva (centro storico e Borgo Sottano)

Rassegna Micologica Nazionale con esposizione di funghi naturali e coltivati, scientificamente classificati con abbinamento alle essenze arboree. La Mostra Mercato Nazionale ospiterà un grande mercato di funghi e prodotti tipici (salumi, miele, formaggi, castagne, olio della Riviera Ligure di Ponente) e punti enogastronomici con possibilità di degustazione. Completeranno la manifestazione un mercatino dell’artigianato, spettacoli, momenti di animazione e concerti. Dal 9 al 23 settembre si svolgerà inoltre il “Settembre Cebano”, una serie di iniziative collaterali alla Mostra del Fungo.

Orari: 8-19





76^ SAGRA DELL'UVA

Comune: Carrù

Periodo: dal 14 al 22 settembre 2019

In programma eventi gastronomici, esposizione di prodotti tipici locali, manufatti agricoli ed artigianali, concerto della banda musicale, spettacoli teatrali, intrattenimenti danzanti.







WAKE UP FESTIVAL

 

Comune: Mondovì

Periodo: 14 settembre 2019

La grande attesa sta per terminare: torna il 14 settembre Wake Up, il festival delle nuove tendenze della musica e dei nuovi canali di comunicazione più intrigante dell’anno, che attira pubblico da tutta Italia e dall’estero.

Sabato 14 Settembre 2019 Wake Up presenta :
J-Ax + Articolo 31 (in concerto)

MA CON GRAN PENA LE RECA GIU'

 

Comune: Vignolo

Periodo: 14 Settembre 2019, orario pomeridiano

Da bambini, un tempo, alla scuola elementare, imparavamo una buffa frase per ricordare il nome delle Alpi: Ma Con Gran Pena Le ReCa Giù. E oggi? Ci chiediamo, parafrasando Shakespeare: La Montagna! Che cos’è la Montagna per il bambino e lui per la Montagna? (Amleto, atto II scena I). Ancora oggi, nonostante tutto, per il mondo dell’infanzia la montagna ha un’anima: da un lato è attrattiva, dall’altro genera nei bambini una forma di distanza, perché è tanto più grande di loro e incute un rispetto misto a timore. Dal confronto di questi immaginari, quello nostro di ieri e quello dei bambini di oggi, è nata l’idea dello spettacolo Ma Con Gran Pena Le ReCa Giù, per raccontare la relazione tra l’uomo e la montagna, con l’obiettivo di invitare lo spettatore bambino ad ascoltare con attenzione la propria voce interiore e le voci e i suoni delle nostre montagne, rendendolo consapevole che noi tutti apparteniamo allo stesso ambiente e promuovendo in lui una coscienza ecologica, volta al rispetto della natura come bene comune.
Evento gratuito.







RITORNO DALL'ALPE

 

Comune: Pontechianale

Periodo: 15 settembre 2019

Il programma dell’evento prevede la festa dell’alpeggio, la fiera dei margari, l’esposizione dei capi bovini ed ovicaprini e dei prodotti d’alpeggio, le degustazioni, le animazioni musicali e la possibilità di acquisto

Orari: 10-18







FERROVIA TURISTICA DEL TANARO

 

Comune: Ceva-Ormea

Periodo: 15 settembre 2019

Riprendono i treni storici lungo la Ferrovia Turistica del Tanaro!

Il 15 settembre da Torino Porta Nuova a Ceva e ad Ormea tra trekking nella natura e visite alla Mostra Nazionale del Fungo.

Saranno i primi respiri d’autunno a fare da palcoscenico al ritorno delle caratteristiche carrozze Centoporte lungo i binari della Ferrovia del Tanaro, la nuova veste nominale della Ceva – Ormea, l’unica linea ferroviaria ufficialmente turistica di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Il prossimo 15 settembre, infatti, un affascinante convoglio storico collegherà Torino Porta Nuova con le città di Ceva prima e di Ormea poi, per una giornata all’insegna della natura e dei prodotti tipici. Diverse, in effetti, le possibilità a disposizione dei viaggiatori: dalla visita libera alla Mostra Nazionale del Fungo di Ceva (giunta alla sua cinquantottesima edizione e da sempre scrigno eterogeneo di spettacoli, convegni, mostre, street food e tanto altro), all’avvincente Trekking al Forte di Ceva, comprensivo di pranzo al sacco, visita guidata al sito storico e presenza di un accompagnatore escursionistico certificato.

Un caleidoscopico tuffo nella storia volto a scoprire uno dei monumenti più caratteristici della provincia, dove l’architettura e il paesaggio si intrecciano dando vita a scorci emozionanti e coinvolgenti. Per chi decidesse di proseguire per la Valle Tanaro, invece, temporanea sosta a Nucetto per la visita al Museo Ferroviario della Ceva-Ormea e al Museo Storico di Nucetto e dell’Alta Valle Tanaro e successiva fermata ad Ormea, località capolinea nel cuore delle Alpi Liguri. Anche in questo caso due le possibilità a disposizione degli utenti: una visita libera al centro storico dall’inusuale pianta cuoriforme con pausa enogastronomica al ristorante oppure un facile trekking panoramico sulle pendici che circondano la città, con pranzo al sacco e accompagnatore naturalistico inclusi nel prezzo. Una giornata da vivere intensamente, insomma, in grado di soddisfare anche i turisti più esigenti.

Un viaggio nel tempo e nello spazio alla scoperta di terre recondite, capaci di sorprendere per paesaggi, tradizioni, sapori e saperi.







RACCONIGI EXPRESS BUS - SETTEMBRE RACCONIGESE

 

Comune: Racconigi

Periodo: 15 settembre 2019

In partenza da Torino, domenica 15 settembre 2019, con fermate da nord a sud, da corso Vercelli passando per la stazione di Porta Susa e giungendo sino alla zona Mirafiori, è il Racconigi Express Bus.

Il servizio low cost che collega il capoluogo piemontese a Racconigi, riprende vita dopo la pausa estiva proprio in occasione dei festeggiamenti del settembre Racconigese.

Il costo del servizio è di euro 5,00 per persona e comprende il viaggio andata e ritorno su comodo autobus granturismo della ditta Bus Company e la presenza di un accompagnatore turistico a bordo.

Linea Verde Viaggi by Bus Company, grazie al contributo di ATL Cuneese e Città di Racconigi, offre così la possibilità di raggiungere comodamente la cittadina cuneese e di cogliere le opportunità che offre al visitatore: volete scoprire dei prodotti tipici? Gustate le dolci delizie locali ed i piatti caratteristici presso i locali del centro storico. Appassionati di cultura? Scoprite i segreti della città della seta e i suoi angoli più curiosi. Il Castello Reale, sede di villeggiatura della famiglia Savoia ed inserito nella lista del patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1997, stupisce ad ogni visita e sarà lo scenografico sfondo delle celebrazioni per la festa patronale della città...

I posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria.





STORIE DI BASTIÒN CUNTRÀRI A FOSSANO

 

Comune: Fossano

Periodo: 15 settembre 2019

Domenica 15 settembre, a Fossano, sul bastione di Largo degli Eroi, giornata dedicata al tema dell'abbattimento dei muri fisici e relazionali.

Dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 fino alle 17.00, in occasione del 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino, otto bastian cuntrari, ovvero persone che si oppongono alla massa, porteranno le loro storie personali per insegnare a superare le barriere. A muovere i racconti, l'arte attraverso "Museo Diocesano Social Club". Un progetto che integra e include culture, fragilità e percorsi mediante l'interpretazione personale delle opere d'arte.

Storie di Bastiòn Cuntràri  rientra nel "Cantiere D", progetto a cura della Fondazione NoiAltri che prevede una serie di incontri mensili allo scopo di far crescere la cultura del dono nella comunità, aumentando la partecipazione, la cittadinanza attiva e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni nel volontariato e nell'associazionismo.





IL FESTIVAL IMAGINE'

 

Comune: Vernante

Periodo: dal 16 al 22 settembre 2019

Imaginé | piccolo festival della narrazione per figure, un progetto di noau | officina culturale realizzato con la collaborazione e il sostegno del comune di Vernante, con il sostegno di Fondazione CRC, Fondazione CRT e Comune di Robilante e la collaborazione dell'Ente Aree Protette Alpi Marittime, torna a Vernante (Cuneo) dal 16 al 22 settembre 2019.

Dopo la fortunata prima edizione dell'aprile 2018 il festival dedicato ai libri illustrati ripropone la formula che prevede laboratori creativi dedicati alle scuole dei comuni della valle Vermenagna (Roccavione, Robilante, Vernante e Limone Piemonte) curati da noau | officina culturale e Francesca Veglio, Marco Paschetta e Romina Panero da lunedì 16 a venerdì 20 settembre e numerosi appuntamenti aperti al pubblico nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 settembre.

Cuore del festival sarà nuovamente il Centro Visita Parco Alpi Marittime, che ospiterà molti degli appuntamenti in programma e la mostra delle tavole dell'illustratore marchigiano Luca Caimmi, che nel 2018 ha illustrato Le avventure di Pinocchio di Collodi per Orecchio Acerbo Editore dando loro come protagonista un Pinocchio acquatico e notturno. Caimmi sarà l'ospite d'onore di Imaginé e si racconterà all'esperta di letteratura per ragazzi e promozione della lettura Caterina Ramonda sabato 21, mentre domenica 22 terrà il laboratorio per bambini dal titolo Muto come un pesce.

Fitto e per tutte le età il programma del weekend, con il mercato dedicato all'illustrazione e all'editoria indipendente curato dall'associazione San Salvario Emporium (Torino), laboratori per bambini con gli illustratori Marco Paschetta e Romina Panero e una passeggiata disegnata con l'acquerellista Davide Osenda nella riserva dei boschi e dei laghi di Palanfrè, che nel 2019 festeggia i suoi primi quarant'anni. 
Alla Riserva di Palanfrè è dedicata l'esposizione Iconografia vernantensis – La flora di Vernante, una selezione di tavole ad acquerello delle specie più significative della flora delle Alpi Marittime a cura del guardiaparco (a riposo) Claudio Giordano. La mostra, allestita presso il Centro Visita Parco Alpi Marittime, nel weekend del festival sarà visitabile il sabato in orario 10-23 e la domenica in orario 10-20. In entrambi i giorni sarà anche possibile visitare il Museo Attilio Mussino in orario 10-18 (prenotazioni al numero 0171.920550) e andare alla scoperta dei 150 murales realizzati da Carlet e Meo dal 1989 a oggi sui muri delle case di Vernante in omaggio a Attilio Mussino e Pinocchio attraverso i quattro percorsi tematici proposti dalla nuova cartellonistica realizzata nell’ambito del progetto Interreg Alcotra “Vermenagna-Roya. Il nostro patrimonio, il vostro turismo”.

Dopo il successo della scorsa edizione vengono riproposti i laboratori di stampa a cura dell'associazione Nerofumo, che permetteranno di approcciarsi alle tecniche della puntasecca, del linoleum e dell'acquaforte.Tra le novità spicca la possibilità di stampare la propria shopper ufficiale di Imaginé sotto la guida di Simona Iorio, artigiana e creatrice del marchio di sartoria A FiSh on a cloud.
Non mancherà un momento di lettura ad alta voce per bambini dai tre anni in su a cura di noau | officina culturale in collaborazione con il progetto Nati per Leggere Cuneo e alcune Ambasciatrici di Storie 2018-19. L'illustratore monregalese Lorenzo Mò presenterà il suo graphic novel d'esordio Dogmadrome (Eris Edizioni) alle ore 17 di sabato 21 e a seguire darà vita a un live painting in piazza dell'Ala in cui le tavole, gli acrilici e i pennelli dialogheranno con il violino, la tromba e il live electronics del musicista cuneese Nicolò Bottasso.

Grazie alla collaborazione con Sibelco Italia, realtà che lavora e offre diversi tipi di materiali (da prodotti comunemente usati nella costruzione e nell'industria del vetro e nella ceramica fino a prodotti più specifici), nella mattina di domenica 22 sarà possibile effettuare un'esclusiva passeggiata guidata nella cava Sibelco di Robilante e cimentarsi nell’illustrazione di panorami, sfondi e cieli godendo del paesaggio speciale offerto dalla cava. Il materiale di risulta dell'attività estrattiva della cava Sibelco sarà invece il punto di partenza per la realizzazione di una grande opera collettiva sulla piazza principale di Vernante che nel pomeriggio di domenica 22 coinvolgerà giovani e meno giovani. A chiudere gli appuntamenti del weekend un inedito workshop di acquerello con l'illustratore Stefano Allisiardi in abbinamento a una degustazione di vini condotta dal sommelier Marco Bertaina presso l'enoteca Frisson.

I biglietti per gli appuntamenti a pagamento hanno un costo variabile tra i 3 e i 25 euro e sono acquistabili sulla piattaforma Eventbrite; dove non diversamente indicato la partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria su Eventbrite.







RUN AROUND 2019 AL CASTELLO DI FOSSANO

 

Comune: Fossano

Periodo: Il 18.09.2019

La 5ª Run Around è organizzata dalla A.S.D. Sportification con il patrocinio del Comune di Fossano, sotto l’egida della U.I.S.P.

È una gara podistica competitiva di corsa su strada a staffetta aperta a tutti gli atleti in possesso di regolare Certificato Medico Agonistico. Ogni staffetta dovrà essere composta da due atleti, la gara si svolgerà su percorso cittadino ad anello di mt. 800, sviluppato su saliscendi "corribili" interamente intorno al Castello degli Acaja, con cambio ad ogni giro e con classifica stilata su numero di giri percorsi da ogni staffetta. In caso di parità di giri varrà il tempo finale. Il servizio di cronometraggio con chip sarà curato da WEDO Sport. 

I concorrenti non devono essere necessariamente tesserati ad enti o società sportive ma hanno l’obbligo di consegnare, all’atto dell’iscrizione, ilcertificato medico per attività sportiva agonistica per l’atletica leggera in corso di validità. Per tutto quanto non espressamente citato farà fede il regolamento UISP.

Due i turni di gara previsti:
- alle ore 19 per concorrenti di età comprese tra i 16 e i 18 anni (durata 30 minuti);
- alle ore 20 per i maggiori di 18 anni (durata 60 minuti).







MOON 50 ANNI DOPO... IL SOGNO DELL'UOMO DIVENTATO REALTÁ

 

Comune: Cuneo

Periodo: 18 settembre 2019

Mercoledì 18 settembre, alle ore 21 presso lo spazio Incontri Fondazione CRC, via Roma 15, Cuneo, rivivremo con Giulio Biino, Presidente del Circolo dei Lettori di Torino, il contesto storico che ha portato l'uomo sulla Luna: la società, la musica, le scoperte tecnologiche e le registrazioni originali dell'epoca. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Sarà gradito un contributo libero devoluto al FAI, per assicurare continuità alle attività di valorizzazione e tutela del patrimonio italiano.







XV MOSTRA NAZIONALE DEL CAVALLO DI MÉRENS

 

Comune: Dronero

Periodo: dal 20 al 22 settembre 2019

Manifestazione storica della valle in cui i visitatori potranno ammirare e conoscere da vicino i magnifici cavalli di Merens.

Venerdì 20 settembre
Transumanza dalla Valle Varaita, arrivo e sistemazione dei soggetti.
Ore 9: Inizio Convegno organizzato dall’ordine dei Medici veterinari di Cuneo su “Il Mèrens, un cavallo europeo”. Ore 14: Presentazione e dimostrazioni per i partecipanti al Convegno. Ore 17: Tavola rotonda con rappresentanti delegazioni straniere di razza. Ore 20: Cena per gli allevatori convegno presso il cinema Iris di Dronero.

Sabato 21 settembre
Ore 8,30: Concorso di selezione dei soggetti di uno, due, tre anni, maschi e femmine. Ore 14: Inizio selezione delle fattrici junior, senior, senza puledro e non in produzione. Ore 17,30: Concorso “3 anni montati”. Ore 21: Sfilata di cavalieri e carrozze per le vie del paese. A seguire: Dimostrazione di utilizzo a cura degli allevatori presso il ring della mostra.

Domenica 22 settembre
Ore 8,30: Prosecuzione selezione delle fattrici junior, senior, senza puledro e non in produzione. A seguire: concorso soggetti da utilizzo “10° Memorial Erik Ghibaudo”. Ore 14,30: Concorso di attacchi. A seguire: Presentazione degli stalloni, presentazione dei soggetti vincitori e dimostrazioni di utilizzo. Ore 18: Estrazione premi della lotteria.





41^ FIERA REGIONALE D’AUTUNNO DI CARAGLIO E DELLA VALLE GRANA – 16^ SAGRA GNOCCHI AL CASTELMAGNO

 

Comune: Caraglio

Periodo: dal 20 al 22 settembre 2019

La Fiera d’Autunno, con circa 30.000 visitatori e più di 300 espositori, è l’evento di maggior richiamo turistico di Caraglio. Il programma della manifestazione prevede mostre, esibizioni, musica, intrattenimenti per bambini, artisti di strada, polo dell’agricoltura, fattoria e laboratori didattici, esposizioni di vario genere e soprattutto un goloso appuntamento gastronomico dedicato agli gnocchi al Castelmagno e uno spettacolo pirotecnico.

Orari: ven. 18-23, sab. 9-24, dom. 9-20, padiglione enogastronomico con apertura dalle 19 di ven. alle 23 di dom.







FESTIVAL DEL SORRISO

 

Comune: Cuneo

Periodo: dal 20 al 22 settembre 2019

FESTIVAL DEL SORRISO: UNA REALTÀ IN CRESCITA

Cuneo sarà ancora una volta protagonista del sorriso: l’ Associazione Argonauta del presidente Andrea Girard conferma il terzo week end di settembre (20-21-22) per l’evento dedicato alla comicità.

La partnership con il Comune di Cuneo permetterà il ripetersi di un evento capace di portare in città nelle passate edizioni ospiti del calibro di Gene Gnocchi, Dario Vergassola e Piero Chiambretti, Renato Pozzetto, Serena Dandini, Teresa Mannino, Anna Mazzamauro passando per Ale e Franz, Elio e le storie Tese, Platinette e il compianto Paolo Villaggio.

Un trend in crescita che conferma la propria ascesa anche nell’edizione 2019, sui cui ospiti aleggia ancora un velo di segreto che promette di essere svelato nelle prossime settimane.

Per ora si contano le certezze: il Festival ha superato ormai la dimensione locale attirando spettatori anche dalle province limitrofe, grazie alla scelta di offrire gratuitamente gli spettacoli alla cittadinanza, animando Piazza Virginio e Piazza Foro Boario ma anche altri luoghi della città.

Un successo di pubblico ( più di 10mila passaggi) merito, oltre che degli organizzatori, anche degli sponsor che hanno scelto di associarvi il proprio nome: le Fondazioni CRC e CRT, Ubi Banca, l’ATL del Cuneese , le associazioni di categoria Confcommercio Cuneo e We Cuneo, Conitours , Ascom Bra, ACA Alba e Confartigianato Cuneo e le aziende del territorio Open Baladin , Wedge Power , San Bernardo, Fattorie Fiandino e Marval.

UN GIORNO DA ASTRONAUTA

 

Comune: Cuneo

Periodo: 20 settembre 2019

UN GIORNO DA ASTRONAUTA CON PAOLO NESPOLI!

Venerdì 20 settembre alle ore 9.30 presso Pala UBI Banca a Cuneo

Com'è la Terra vista dallo spazio? Lo scopriremo insieme a Paolo Nespoli - astronauta italiano dell’Agenzia Spaziale Europea - venerdì 20 settembre al Pala UBI Banca di Cuneo. 

L'incontro, aperto al pubblico e alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Cuneo, si propone di stimolare la riflessione sul rapporto tra uomo, spazio e ambiente, nell'anno del 50° anniversario dell'allunaggio, avvenuto il 20 luglio 1969. Paolo Nespoli racconterà la propria esperienza professionale e personale nello spazio. Il racconto sarà arricchito dalla presentazione di "Expedition", il primo docufilm su una missione spaziale, prodotto e diretto da Alessandra Bonavina.





FESTA DELLA PATATA

 

Comune: Sampeyre

Periodo: 22 settembre 2019

Da un frutto umile tanti piatti succulenti: la festa propone degustazioni della patata nelle sue mille ricette e offre la possibilità di acquisto presso i produttori locali.

Orari: 11-18







5^ FIERA REGIONALE DELLA MONTAGNA - ROBURENT

 

Comune: Roburent

Periodo: 22 settembre 2019

San Giacomo - Roburent

L'evento è dedicato interamente alla vita e al lavoro in montagna. Si terrà un convegno a tema, saranno esposti attrezzature agricole e mezzi per lavori forestali e sgombero neve. Sono previste altre iniziative, quali la stima della legna, mercatini, spettacoli e degustazioni di piatti tipici montani.

Orario: tutto il giorno





GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO - SALUZZO

 

Comune: Saluzzo

Periodo: 22 settembre 2019

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, domenica 22 settembrea Saluzzo sono previste due iniziative in parallelo: un laboratorio per famiglie, “Curiosando tra i quadri di Matè" e una visita guidata per tutti dal titolo: “Sulle tracce di Matteo Olivero: la sua vita, il suo tempo”

Il tema delle GEP 2019, “Un due tre… Arte! – Cultura e Intrattenimento”, viene interpretato con una proposta che mette al centro le esigenze di differenti target e le proposte d’arte nei musei e nei luoghi di cultura.

Le due iniziative si svolgeranno in Castiglia e nella Pinacoteca Matteo Olivero.Da giugno a settembre Saluzzo ospita due sezioni della mostra monografica su più sedi, dedicata al pittore divisionista Matteo Olivero. L’artista, vissuto tra ‘800 e ‘900, originario della valle Macra, scelse Saluzzo e dalla comunità saluzzese venne apprezzato in vita e successivamente. Il Comune di Saluzzo acquisì l’eredità artistica del pittore, allestendo la Pinacoteca nell’Antico Palazzo Comunale, e custodisce il suo archivio di persona.

Sia il laboratorio sia la visita saranno incentrati sulla figura di Matteo Olivero.
Il laboratorio per famiglie prevede una visita animata e un’attività ludico creativa; l’attività, della durata di circa due ore, è indirizzata ai bambini da 4 a 11 anni. 
La visita guidata per tutti prevede due orari: 16.30 e 17.30. La prima visita partirà mezz’ora dopo l’inizio del laboratorio per consentire agli adulti- accompagnatori di unirsi al gruppo, dopo aver eventualmente condiviso la visita animata con i propri bambini.  L’iniziativa condurrà all’Archivio Storico, aperto per l’occasione, per ascoltare il racconto, per immagini e testi, della vita e delle opere del pittore divisionista vissuto a Saluzzo e legato al territorio delle valli del Monviso, avendo così un’introduzione alla mostra in corso “Matteo Olivero. La formazione, i temi e la fortuna”. L'Archivio Storico della Città di Saluzzo conserva anche il carteggio privato del pittore, così importante per la comprensione della sua personalità artistica. Ad accogliere i partecipanti l'archivista Roberta Chitarrini, che ha contribuito al catalogo della mostra con una ricostruzione delle vicende e del riordino del fondo archivistico.

Sia il laboratorio per famiglie sia le visite guidate prenderanno il via dalla Castiglia; il ritrovo è in biglietteria alle ore 16 per il laboratorio e alle ore 16.30 o alle 17.30per la visita guidata.

Il costodi ciascuna iniziativa è di 5 euro a partecipante; per il laboratorio è prevista la presenza di un adulto accompagnatore non pagante, così come per la visita guidata per tutti è prevista la gratuità per i bambini con meno di 12 anni.

Nel caso in cui un familiare si unisca alla visita guidata aperta a tutti, il costo complessivo per un bambino e un adulto è di 8 euro.

Il 21 e 22 settembre, per le Giornate Europee del Patrimonio, il Comune di Saluzzo ha stabilito l’ingresso con tariffa ridotta per tutti i visitatori dei musei civici.







FIERA ZOOTECNICA - BISTECCA DOC

 

Comune: Caramagna Piemonte

Periodo: 23 settembre 2019

Il programma prevede la Mostra Concorso Bovini di Razza Piemontese, l’esposizione di capre, asini e bufale e di macchine e prodotti per l’agricoltura, la fiera commerciale in tutto il paese, la degustazione di prodotti locali e il Pranzo della Bistecca DOC.

Orari: dalle 9





FIERA DI SAN MICHELE

Comune: Sampeyre

Periodo: dal 27 al 29 settembre 2019

Esposizione e vendita di prodotti locali, intrattenimenti, animazioni e balli, degustazioni delle vere raviolas di Sampeyre.

Orari: ven. dalle 20, sab.-dom. 10-24





82^SAGRA DELL'UVA QUAGLIANO

Comune: Costigliole Saluzzo

Periodo: 28 e 29 settembre 2019

L’uva Quagliano ed il suo vino, protagonisti della sagra, sono una delle ricchezze del territorio, una tradizione che continua grazie ai viticoltori e ai produttori locali. Il programma prevede un mercatino, animazioni e spettacoli.

Durante la sagra sarà possibile visitare la “Mostra degli Statuti” presso Palazzo La Tour, in occasione della ricorrenza dei 600 anni della concessione.

Orari: tutto il giorno







CARTOLINE DA SALUZZO

 

Comune: Saluzzo

Periodo: 28 settembre 2019

Cartoline da Saluzzo è l’iniziativa che prevede l’apertura serale, dalle ore 21.00 a mezzanotte, di un museo al mese in estate.

Sabato 28 settembre l’Antico Palazzo Comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica saranno aperti anche in serata, dalle 21 alle 24, con tariffa ridotta.

Inoltre sono in programma visite guidate che raccontano la storia del Palazzo dalle origini ad oggi e il ruolo della Torre, emblema della città, punto di riferimento e simbolo del rinnovamento saluzzese. Per l’occasione verrà aperto il cassone contenente l’antico orologio della Torre, costruito nel 1835 da Carlo Martina “orologiere di Sua Maestà” che sostituiva un più vetusto orologio e trovava la propria collocazione al sesto piano della Torre Civica.

SAGRA DEI FORMAGGI D'ALPEGGIO

Comune: Ormea

Periodo: 29 settembre 2019

La sagra rievoca l’antica tradizione pastorale secondo la quale, verso la fine di settembre, i margari scendevano in paese a vendere il formaggio prodotto in alpeggio durante l’estate. Domenica 23 settembre nel centro storico cittadino dalle ore 9.00 mercato dei formaggi d’alpeggio, mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici. Degustazioni di formaggi e del burro di Ormea fatto sul momento (in ta birera).

Orari: 9-19